Veleggiata solidale

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Veleggiata solidale

By Sailingsardinia   /     mag 18, 2018  /     Varie  /  

Immagine

La storia della marineria e storia di fratellanza, di mutuo soccorso, di assistenza. E la legge del
mare: soccorrere chiunque sia in difficolta, una legge non scritta, ma incisa profondamente nel
cuore di chi naviga.
Il movimento della vela solidale estende questa antica consuetudine alla parte piu debole della
societa e trasforma la navigazione in un mezzo per migliorare la vita delle persone.
Fondata nel 2003 a La Spezia, l’Unione Italiana Vela Solidale in dieci anni di attivita ha fatto
navigare piu di sedicimila persone con problemi di disagio sociale, fisico e psichico; ha sottoscritto
protocolli di collaborazione con il Ministero di Giustizia – Dipartimento Giustizia Minorile – per
progetti con i minori del circuito penale; con il Comando Generale del Corpo della Capitanerie di
Porto e con l’Accademia Italiana Marina Mercantile.


Nel 2011 e stata organizzata la prima edizione di Mare Libera, il raduno nazionale della vela
solidale, che si e tenuta a Civitavecchia nell’antica Darsena Romana e ha visto la presenza di oltre
700 partecipanti. La seconda edizione si e svolta a Porto Ferraio (Isola d’Elba) nel 2012 con oltre
1000 partecipanti.
Le precedenti edizioni di Mare Libera sono state insignite della Medaglia d’Argento della
Presidenza della Repubblica.
Ogni anno un comitato d’onore, composto da rappresentanti delle Istituzioni e da persone
impegnate nel mondo del volontariato e dello sport velico, collabora con gli organizzatori alla
realizzazione di un programma di attivita che unisce momenti di riflessione e di scambio di
esperienze sui temi del disagio sociale a momenti di pratica sportiva e veleggiate non competitive
che rendono tutti, abili e diversamente abili, parte di un unico grande equipaggio.
In occasione del decennale dalla fondazione di UVS, l’edizione 2013 e stata ospitata all’interno
della prestigiosa settimana velica del Trofeo Accademia Navale e ha vissuto un convegno
emozionante con i soci fondatori, le testimonianze di 10 anni di interventi e percorsi educativi e
riabilitativi e la conclusione del socio fondatore di Exodus oltre che di UVS Don Mazzi: “ Con una
barca Noe salvo il mondo”
Nelle precedenti edizioni si e avuto il patrocinio di:
Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture
Comando Generale delle Capitanerie di Porto
Ministero di Grazia e Giustizia – Dip.to Giustizia Minorile
Regione Toscana Regione Puglia Regione Campania Regione Regione Emilia Romagna Regione
Liguria .Regione Lazio
Provincia di Livorno, Provincia di Napoli, Provincia di Rimini Comune di Portoferraio, Comune di
Rio Elba Segretariato Sociale RAI . Associazione Nazionale Pedagogisti
La Presidenza della Repubblica ha concesso la Medaglia d’Argento come sostegno all’iniziativa.
Importanti contributi sulle pricipali testate RAI quali Uno Mattina, La vita in Diretta, Rai Sport con
servizi in diretta da studio e dalla manifestazione.
Programma non definitivo
Venerdì 25 Maggio:
Arrivo, accoglienza e registrazione equipaggi e amici
Ore 20.30 cena a cura dell’organizzazione e a seguire presentazione della
manifestazione
Sabato 26 Maggio:
Ore 09.00 briefing
Ore 09.30 imbarco
Ore 10.30/13.00 Veleggiata Marelibera 2018
Ore 14.30/16.00 uscita in mare per dimostrazione cani di salvataggio con
croce rossa italiana e Guardia Costiera
Ore 15.00/20.00 laboratori gratuiti di arte marinaresca presso villaggio
Marelibera
Ore 20.00/22.00 cena a cura dell’organizzazione
Ore 22.00 concerto “ladri di carrozzelle”
Domenica 27 Maggio:
Ore 09.30 laboratori didattici villaggio Marelibera
Ore 11.30 Premiazioni e ringraziamenti e
chiusura manifestazione

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami