Vitto e Maelle non vincono ma convincono

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Vitto e Maelle non vincono ma convincono

By Sailingsardinia   /     giu 30, 2019  /     Varie  /  

65577178_10157681222601807_6761880851648086016_oUn’infortunio a Melle dopo una caduta in mare e una serie di punti persi a terra per questioni di forma…Insomma è inutile che facciamo finta di niente  ma, alla Kieler Woche, i vincitori tra i Nacra 17 sarebbero dovuti essere Vittorio Bissaro e Maelle Frascari

Una settimana che poteva complicarsi a causa dell’incidente di cui è rimasta vittima durante la seconda giornata Maelle Frascari, si conclude con una medaglia d’argento per il Nacra 17 azzurro. Vittorio Bissaro e Maelle Frascari (GS Fiamme Azzurre/CC Aniene) salgono sul secondo gradino del podio della Kieler Woche con il sesto posto nella Medal Race di oggi. Davanti a loro gli austriaci Thomas Zajac e Barbara Matz, medaglia d’oro e alle loro spalle i danesi Lin Cenholt e Cp Lübeck, medaglia di bronzo. Niente medaglia per i padroni di casa, i tedeschi Paul Kohlhoff e Alica Stuhlemmer che per larghi tratti avevano dominato la classifica durante la settimana e chiudono in quarta posizione.

Nei 49er si aggiudicano la medaglia d’oro i neozelandesi Logan Dunning Beck e Oscar Gunn seguiti dai polacchi Lukasz Przybytek e Pawel Kolodzinski, argento e dai britannici James Peters e Fynn Sterritt, bronzo. Gli italiani concludono la loro avventura in Germania in 23esima posizione Uberto Crivelli Visconti e Gianmarco Togni (Marina Militare), in 39esima Simone Ferrarese e Valerio Galati (CV Bari/LNI Trani), in 66esima Edoardo Campoli e Lorenzo Cianchi (CN Marina di Carrara), in 69esima Kevin Rio e Stefano Dezulian (FV Malcesine) e in 73esima Matteo Barison e Nicola Torchio (FV Malcesine/SC Garda Salò).

Nei 49er FX la medaglia d’oro va alle padrone di casa, le tedesche Victoria Jurczok e Anika Lorenz; quella d’argento alle olandesi Willemijn Offerman ed Elise de Ruijter e quella di bronzo alle danesi Anne Julie Schütt e Iben Nielsby. L’esperienza a Kiel delle azzurre di chiude in 12esima posizione per Maria Ottavia Raggio e Jana Germani ((CV La Spezia/TPK Sirena), in 15esima per Francesca Bergamo e Alice Sinno (YC Adriaco/Marina Militare), in 19esima per Carlotta Omari e Matilde Distefano (TPK Sirena/Triestina della Vela) in 25esima per Michelle Waink e Giorgia Bertuzzi (CV Gargnano/FV Malcesine) e in 28esima per Margherita Porro e Sveva Carraro (CV Arco/CS Aeronautica Militare).

Nei Laser Standard vince il britannico Jack Cookson, oro, seguito dallo svedese Wilhelm Kark, secondo e argento e terzo l’altro britannico Daniel Whiteley, terzo e bronzo. I due azzurri in gara, Stefano Angeloni (SEF Stamura) e Claudio Natale (CV Portocivitanova) concludono la loro Kieler Woche rispettivamente in 20esima e 30esima posizione.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami