Vulcanica Decima Zona!

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Vulcanica Decima Zona!

By Sailingsardinia   /     dic 05, 2018  /     Varie  /  

imagePer la Decima Zona è stato un anno ricco di attività originali e tante iniziative tutte a favore dello sport agonistico e degli atleti giovani. Ecco sì, dal di fuori si è percepito una particolare attenzione verso gli atleti giovanili, verso le eccellenze sportive,  proprio per valorizzare il concetto, spesso dimenticato, che tutto il castello organizzativo istituzionale sta in piedi proprio perchè alla base ci sono i nostri atleti, i nostri campioni. Sono state tante le iniziative messe in campo dal Comitato di Zona, guidato da un Vincenzo Graciotti assistito da Paolo Smercinicich  

Forse l’avere come Presidente un regatante attivo, che ha provato sulla propria pelle le difficoltà di un velista in piena carriera agonistica, è quel valore aggiunto che indirizza il lavoro del Comitato Zona verso le esigenze dei regatanti e della vela agonistica

Ecco le iniziative portate avanti nel 2018

-Consegna borse di studio finanziate da armatori di imbarcazioni d’altura con motivazione etica per un totale di 6000 euro che sono andati a:

Alessandro Graciotti Campione  Mondiale Techno 293

Maria Giulia Cicchinè vincitrice di due tappe Europa Cup Laser

Irene Tari quinta ranking mondiale kite

Gianlorenzo Copertari che, grazie alla borsa di studio, puo continuare il suo percorso agonistico nella vela Paralimpica. Nel frattempo si è iscritto all’Istituto Tecnico per diventare comandante di navi

 

-Campionato Regionale Giovanile multiclasse Trofeo Barbetti, con con montepremi di 5000 euro. In poche parole si è riprodotto, a livello Zonale, il Campionato Giovanile Nazionale. Ma qui in più abbiamo avuto un montepremi…

 

-Stelle del Vento nelle Marche, la serata di premiazione di tutti i migliori atleti per l’assegnazione premio Powerplast ai migliori U19 maschile e femminile. Sono stati assegnati 1000  euro a Rodolfo Silvestrini e a Giorgia Speciale dopo una votazione online (3000 i votanti)  e la valutazione finale di una giuria tecnica

 

-Piano marketing con lo spot “Sali a bordo con noi”  per pubblicizzare circoli e scuole vele, che sarà proiettato per sei mesi in ventitre multisala e su internet,  grazie ad un finanziamento e patrocinio della Regione Marche.

 

-Ufficio stampa per gli atleti che continua l’attività di promozione degli atleti zonali, ufficio Stampa (Studio Baldassari Comunicazione) che si è poi rivelato uno dei punti di forza del lavoro del Comitato di Zona.

 

imageIl Presidente Graciotti ha un motto: “Fintanto che un atleta proveniente da una famiglia umile non abbia la possibilita di accedere ad una squadra nazionale di vela, noi dirigenti abbiamo fallito il nostro compito!”

Abbiamo raccolto alcune considerazioni da personaggi locali

 

imageGiorgia Speciale: La decima zona fa moltissime iniziative, organizza molti eventi questo dimostra che il presidente, Vincenzo, ci sta molto vicino, cerca sempre di seguirci in ogni singola regata. È sempre bello ricevere dei riconoscimenti, ma la cosa più importante è che la nostra zona prova a dare un concreto aiuto a noi atleti. Ogni anno tramite gli armatori locali danno delle borse di studio per contribuire alla nostra attività agonistica, poi organizzano contest, come l’ultimo, dove ci sono premi in denaro. Ad esempio durante la premiazione dell’1 Dicembre ho vinto il premio di velista marchigiano donna (premio solo per atleti un19) e ho vinto 1000€. Cura molto anche l’immagine di noi atleti. Dà aiuti concreti!

imageAlessio Peppu Marinelli: Iniziativa più bella sono le borse di studio economico che il presidente è riuscito a far tirare fuori agli armatori per i giovani meritevoli …. poi il tenore all’inizio della serata ha fatto storia…

imageRoberto Pierani:  Ho sempre apprezzato tantissimo la visione appassionata della vela di Vincenzo Graciotti e devo dire che ci faccio volentieri delle belle chiacchierate quando troviamo il tempo. La sua visione è chiara , ed in questo è supportato con passione dal ds Smercinich e dal ctz Zimelli. I soldi per sostenere il movimento non bastano mai quindi dall’inizio del suo mandato ha investito tutto quello che ha potuto nella promozione della vela, a partire dall’ufficio stampa che contatta sponsor a 360° con i dati alla mano di una popolarità crescente e risultati fantastici a tutti i livelli e organizza iniziative promozionali su tutti i media . La vela nelle Marche è sulla bocca di tutti e questo è un bene per tutto il movimento, dai vecchi lupi di mare ai cadetti, dai kiteboarders all’altura. Non si ferma certo qui, ha in serbo ulteriori iniziative per le scuole vela e gli atleti che sta delineando e spero che finalmente riesca a contribuire alla nascita di strutture sempre più operative per lo sviluppo della vela popolare e di livello. Ti posso dire che anche le poche figure ostili alla sua figura ed al suo modo di gestire la zona si stanno via via ricredendo ed è sempre più supportato. L’iniziativa più valida è la valorizzazione dell’attività in zona veicolata dalla serata delle stelle della vela nelle Marche, una vera serata di gala con conduttori di eccezione ed atleti di grande valore che è ormai una passerella-spettacolo che molti attendono con piacere. Tutto questo però non sarebbe possibile senza l’ufficio stampa che organizza l’evento quindi, come puoi ben capire è tutto collegato ed è difficile dire cosa è più valido , direi che è un progetto che funziona !

imageFilippo Pacinotti. L’iniziativa più interessante (e visibile) è quella di Stelle del Vento nelle Marche che ogni anno diventa più significativa a livello di partecipazione e comunicazione. Al di là di questo è che con Vincenzo alla Presidenza (e anche Paolo Smerchinich) si è finalmente capito cosa significa dedicarsi allo sviluppo di uno sport sul territorio. Lui, che da sempre mangia pane e vento, ha portato tutta la sua passione al servizio dei praticanti. Non c’è differenza tra cadetti Optimist o Armatori di Classi d’Altura, lui ti fa sempre sentire la sua presenza, ci ha rimesso tutti insieme e restituito un grande senso di appartenenza. Personalmente sono molto orgoglioso di correre per la X (e per la Stamura). Vincenzo è’ sempre il primo a chiamare dopo le regate (sia per me che per mio figlio) e vuole sempre sapere tutto. Insomma si fa un culo come una casa!!! Da citare, secondo me, l’istituzione di “borse di studio” per i più meritevoli (ragazzi e non adulti) patrocinate da aziende del territorio. Lunga vita a Vincenzo Graciotti

imageClaudia Rossi. Sicuramente la Decima Zona è molto attiva e riconoscente nei confronti degli atleti giovani e meno giovani. L’evento più bello a mio avviso è quello delle “stelle del vento”. È un evento che si ripete ogni anno e che riunisce tante persone appassionate per lo sport e più in particolare il mare. È un evento precipito come un punto di ritrovo dove vengono distribuiti dei riconoscimenti per meriti sportivi al quale sono molto legata. Purtroppo negli ultimi due anni non sono riuscita ad essere presente e mi ha sostituito il mio papà, ma ammetto che mi è dispiaciuto dato il legame affettivo che ho con l’evento.

imageMichele Regolo. Più che una iniziativa particolare è l’idea di dare la giusta importanza ed immagine sportiva a chi sta da solo in mezzo al mare con qualsiasi tempo ad allenarsi facendo tanti sacrifici, in modo da attirare pratici aiuti storicamente difficili da portare nel nostro mondo, tra borse di studio, regate con montepremi e sponsorizzazioni ai giovani che inseguono il sogno di diventare campioni

Insomma, il modello Decimazona sta riscuotendo un gran successo e pare che anche altre Zone stiano prendendo spunto, per riproporre alcune delle citate iniziative sul proprio territorio.

 

 

La terza edizione della festa della vela “Stelle del Vento” è stata un grande successo nonchè enorme soddisfazione per tutti gli ospiti, atleti ed autorità presenti alla sala T. Censi del CONI Marche, tra cui il presidente CONI Marche, Fabio Luna, il presidente della Conferenza Territoriale FIV, Domenico Guidotti, il capo segreteria del presidente della Regione Marche, Fabio Sturani, il delegato provinciale CONI Marche, Domenico Ubaldi, e l’assessore alla partecipazione democratica del Comune di Ancona, Stefano Foresi.

Oltre 100 i premi assegnati ai migliori velisti del territorio durante la serata che è stata condotta in maniera perfetta dal duo composto dal giornalista sportivo Andrea Carloni e la velista e commentatrice ufficiale dell’America’s Cup e della Barcolana, Cristiana Monina, dove spiccano i vincitori del PowerPlast Youth Sailor Award, vinto rispettivamente dalla campionessa Giorgia Speciale e da Rodolfo Silvestrini.

Grande commozione per l’assegnazione del Premio Speciale alla Carriera, assegnato dal Comitato X Zona FIV Marche a Ugo Vitale, un vero esempio e un grande maestro per tanti velisti professionisti oggi attivi nel panorama velico internazionale.

Qui l’elenco degli altri vincitori di 6 Premi Speciali a quei conterranei che hanno dato in passato e nel corso dell’anno un contributo significativo non solo alla crescita del movimento velico ma dell’intero comparto della blu economy con ricadute significative sulle economie locali:

- Premio Speciale “Professione Vela Namirial”: Leonardo Zuccaro, Direttore Generale de La Marina Dorica SpA

- Premio Speciale “Passione Vela”: Fernando Barbetti (CN Senigallia), ideatore e organizzatore del Trofeo Challenge “Memorial P. Barbetti Jr.” da quest’anno abbinato al Campionato Regionale delle Classi Giovanili

- Premio Speciale “Marineria Rosa”: Monica Vitali, Presidente dell’AV Marotta e laserista in attività

- Premio Speciale “Vela d’Epoca, emozioni, tradizioni, innovazioni”: Maurizio Vecchiola, vincitore della Barcolana Classic al timone del suo 12 mt S.I. Kookaburra III, ex defender della Coppa America 1987

- Premio Speciale “Vela Solidale Mediaship”: CV Ardizio di Pesaro per attività di vela per diversamente abili

- Premio Speciale “Circolo Marchigiano LIV Farmacia del Pinocchio” all’equipaggio del Club Vela Portocivitanova, miglior team marchigiano al campionato italiano della Lega Italiana Vela.

#velanellemarche #stelledelvento #terzaedizione #CONI #Marche #FIV #Powerplast #evento #GiorgiaSpeciale #RodolfoSilvestrini #VincenzoGraciotti #premi #velisti #AndreaCarloni #CristianaMonina #premispeciali #vela #marineriarosa #velasolidale #ugovitali #farmaciadelpinocchio #emozioni #commozione #soddisfazioni #velamarchigiana #campioni #campionesse #contest #team #vittorie #stagione #2018 #fabioluna

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami