Weekend di Criterium: pochi, qualche nome nuovo e Jens…

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Weekend di Criterium: pochi, qualche nome nuovo e Jens…

By Sailingsardinia   /     ott 07, 2019  /     Varie  /  

71763656_10217431287986463_2466162791069777920_oLa regatina del Sabato si è fatta anche di Domenica, giusto per cambiare il ritmo.In realtà la regata era iniziata già un weekend in Primavera, in cui la solita organizzazione smart del Criterium, aveva permesso lo svolgimento di otto prove in due giorni.

Questa volta non si è stati troppo fortunati con quattro prove concluse di Sabato e solo due di Domenica, causa sovrapposizione con campo di regata dei kiter mondiali…A terra si è accesa poi la giusta discussione tra chi diceva di spostare il campo più a terra e chi voleva aspettare la fine delle regate kite. Risultato? Non si è fatto più niente…71500542_10217432243490350_1452224796073918464_oJens Goritz, in coppia con Roberta Cerciello, è stato il più performante in mare e solo una collisione con un kiter nell’ultima prova di Sabato lo ha privato della vittoria del weekend. Domenica, per far capire di chi sarebbe dovuta essere la vittoria, ha vinto entrambe le prove disputate. Invece la vittoria di weekend e in generale è andata al duo Gessa-Dessy che continuano sfoggiare un passo veramente incredibile, con qualunque gioco di vele usino. 71644299_10217431919002238_3303926849695907840_oAlberto Congiu conquista il secondo posto che deve spartire con Giulia Clarkson, sua prodiera nel weekend primaverile e Alessandra Frongia sua compagna in questo ultimi due giorni autunnali.

Questo Autunno sembra che la classe inspiegabilmente fatichi a raggiungere i numeri che l’hanno sempre caratterizzata: solo undici le barche in mare nella giornata di Domenica. Purtroppo, ancora una volta, si segnala l’assenza della categoria giovanile che, anzi sembra essere ancora più latitante in occasione delle regate. Attualmente la squadra giovanile del WCC ha raggiunto il minimo storico e quei pochi sembrano non gradire la  partecipazione alle regate. 69766592_10218295844580027_697990008744706048_nFuori dal coro l’entusiasta Sara Atzeni che, anche senza la presenza dei suoi compagni,  partecipa con entusiasmo a tutta l’attività agonistica della classe. Anche tra i “grandi” ci sono state diverse defezioni che hanno portato ai numeri visti. Si spera che per la Nazionale dei primi di Novembre la famosa Flotta 345 mostri tutta la sua potenzialità.

 

71402766_10217432792584077_6208133226435706880_oRoberta Masala ritorna finalmente alle regate. Assente il suo solito timoniere, Davide Gorgerino (altro illustre assente) era a bordo del cat di Franco Di Ciaula

 

70899395_2726093610748306_8520560523593383936_n Sembra ormai una della flotta, nonostante abbia partecipato a due sole giornate, Flavia Caradonna. Per lei  si prospetta una lunga carriera da prodiera Hobie Cat

 

71686019_10217431949082990_6159368867836592128_oInedito equipaggio formato da Marcella Mamusa e Nicolò Atzori: avevano una grande velocità che sono riusciti a mettere a frutto solo in qualche prova, scuffie a parte…

71391854_10217431793359097_9222087742849024000_oDomiziano Nenna ha trovato il nuovo giusto prodiere: Gigi Costante, surfista degli anni 90, è tornato alla vela agonistica con la grinta dei bei tempi

 

 

 

 CLASSIFICA GIORNALIERA_4_CRITERIUM DI FLOTTA 6_10_19

CLASSIFICA WEEKEND_1_CRITERIUM DI FLOTTA 06-07_04_19

CLASSIFICA WEEKEND_2_CRITERIUM DI FLOTTA 05-6_10_19

CLASSIFICA_4_CRITERIUM DI FLOTTA 06-07_04_05-6_10_19

71345949_10217431862960837_4926638603058020352_o 71391854_10217431793359097_9222087742849024000_o 71468795_10217431592834084_3619877193884106752_o    71701890_10217432543897860_7114298530491006976_o 71763656_10217431287986463_2466162791069777920_o 71792387_10217431964923386_8628580304002482176_o 71800713_10217432037765207_7035295407399763968_o 72042303_10217432329732506_285423842657042432_o 72387938_10217431725757407_3283612998710591488_o

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami