Zonale Doppi Portoscuso: DOPPI 3 – MALTEMPO 0

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Zonale Doppi Portoscuso: DOPPI 3 – MALTEMPO 0

By Sailingsardinia   /     apr 08, 2019  /     Varie  /  

HiM2hfUwNon si fanno intimorire dalle cattive previsioni gli equipaggi della Lega Navale Italiana sez. Sulcis da Portopino e di Veliamoci a.s.d. da Oristano che si presentano puntuali sotto una pioggia battente  al Windsurfing Vela Club Portoscuso per la seconda tappa del Campionato Zonale Doppi, animatori delle classi 29er e RS FEVA.

La pioggia a scrosci, il vento altalenante ed il mare formato costringono le barche a terra fino a mezzogiorno circa, quando si intravede uno spiraglio ed il comitato di regata chiama gli equipaggi in acqua.

Arrivati sul campo una nuova serie di groppi annaffia nuovamente gli equipaggi e  vanifica gli intendimenti del comitato che, visto anche la decisa rotazione del vento di quasi 90° rimanda i ragazzi al riparo nell’avamporto.

Passata qualche decina di minuti sembra che il vento si stenda stabilizzandosi su di un maestrale vivace anche se  l’onda rimane insidiosa iniziando ad incrociarsi con i nuovi treni in ingresso da NW. Il comitato decide di cogliere l’attimo e richiama le barche sul nuovo campo.

La finestra tiene e, con mare  e vento in aumento, si riescono a concludere tutte e tre le prove in programma, prima di rientrare al circolo ospitante per la consueta pasta post regata mentre nuovamente Giove pluvio si scatena su Portoscuso.

29er

oe0WNtDUI due equipaggi della L.N.I. Sulcis si scambiano il comando nella classifica provvisoria, alternando le vittorie, con la prevalenza dell’equipaggio Vincis Filippo – Matta Lorenzo che porta a casa il 1° posto nella prima e nella terza prova su Mulas Davide – Cui Ludovica che vince la seconda.

Vincis Filippo – Matta Lorenzo (LNI SULCIS) 1 2 1 4
Mulas Davide – Cui Ludovica (LNI SULCIS) 2 1 2 5

 

RS FEVA

eM2XDqLoAnche nella flotta tutta femminile degli RS FEVA sardi c’è un deciso rimescolamento delle carte, con gli equipaggi della A.S.D. Veliamoci che si portano a casa la vittoria in tutte e tra le prove con Sechi Benedetta – Puliga Carla al comando nella prima e Podda Erika – Picciau Francesca  nelle restanti due.

Campo molto difficile per i leggeri Feva che ha premiato gli equipaggi che hanno preferito planare le lunghe onde direttamente in boa senza issare il gennaker piuttosto che percorrere più velocemente la maggiore distanza che l’altalenante vento imponeva per mantenere i gennaker efficaci.

La classifica finale vede premiata la costanza dell’equipaggio Murru Sara – Sussarello Alice (LNI SULCIS) che con tre 2° posti si guadagna il vertice della classifica di tappa ed anche di campionato provvisoria, nonostante si siano rese protagoniste nella terza prova di una straorza sotto gennaker con conseguente “donna a mare” prontamente recuperata , concludendo comunque in seconda posizione.

Seconde Podda Erika – Picciau Francesca (Asd VELIAMOCI), che pagano un dnf nella prima prova a causa di un’errore in ammainata che le blocca cercando di recuperare il gennaker incastrato fuori tempo massimo.

Terzo gradino del podio per Sechi Benedetta – Puliga Carla (Asd Veliamoci).

Murru Sara – Sussarello Alice (LNI SULCIS) 2 2 2 6
Podda Erika – Picciau Francesca (Asd VELIAMOCI) Dnf 1 1 7
Sechi Benedetta – Puliga Carla (Asd VELIAMOCI) 1 4 3 8
Portaluppi Marta – Sussarello Chiara (LNI SULCIS) 3 3 4 10

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami