Zonale Virtuale: prossimo appuntamento Venerdì alle 18:00

La vela della Sardegna sul web
Sailingsardinia
Follow Me

Zonale Virtuale: prossimo appuntamento Venerdì alle 18:00

By Sailingsardinia   /     apr 22, 2020  /     Varie  /  

unnamedLa grande passione per il mare non si ferma neanche di fronte alle restrizioni imposte. E’ questo che hanno dimostrato i 250 partecipanti al trofeo di regate virtuali organizzato dal Comitato Zonale della Federazione Italiana Vela.

Non potendo dare sfogo alla propria passione tanti atleti di varie classi veliche si sono infatti radunati, domenica 19, sulla piattaforma ludica di Virtual Regatta, per darsi battaglia sui campi di regata visibili solo dallo schermo del loro supporto informatico.

Gli atleti “virtuali”, divisi in base alla classe di appartenenza reale (Altura, Derive doppi, Hobie cat, J24, Laser, Optimist e Windsurf), hanno animato, con le batterie di selezione, la prima giornata del campionato indetto dalla III Zona FIV. Questo campionato è stato fortemente voluto da tutto il Comitato di Zona in particolare dal suo Presidente Massimo Cortese che, avvalendosi della collaborazione di Francesca Melis e Marco Frulio, ha permesso a tanti appassionati di poter continuare a sfidarsi tra le boe.

A dare loro manforte ci hanno pensato gli allenatori delle varie classi veliche giovanili (Marco Badessi, Camillo Zucconi, Daniele Murru, Tore Turco, Piermauro Magnano e Nicola Abimbola) che ci hanno messo tutta loro passione e pazienza concessa con anima e corpo. Loro si sono occupati della fase organizzativa e dell’apertura dei campi di regata.

Tutta l’organizzazione è stata coordinata dai responsabili delle varie classi e fortemente promossa da Sailing Sardinia che, nella persona di Antonello Ciabatti, da subito si è mostrato entusiasta dell’iniziativa.

Tutte le regate sono state seguite in diretta facebook e Youtbe e questo ha permesso anche agli appassionati di poter emozionarsi di fronte alle sfide mozzafiato che hanno caratterizzato le batterie.

In particolare le classi Optimist e Laser hanno proposto un commento live delle sfide, animando con commenti tecnici e appassionati le regate in corso.

I vincitori di tutte le classi sono stati:

Classe Altura: Mauro Bardino alias Taskich
Classe Derive doppi: Lorenzo Matta alias lorrrenzo
Classe Hobie cat: Nicolò Atzori alias desmogianni99
Classe J24: Eugenio Basciu alias Eugenio
Classe Laser: Enrico Canu
Classe Open skiff: Lorenzo Lutricusi alias lorexopenskiff7011
Classe Optimist: Eros Bardino alias ITA_9246-yca
Classe Windsurf: Dennis Porcu alias Dennis_215

ma per loro è stata solo la prima tappa della manifestazione che continuerà venerdì 24 con le semifinali e domenica 26 con le finali.

Alle semifinali, che inizieranno alle 18, hanno avuto accesso i migliori 80 dei 250 iscritti. Saranno raggruppati in quattro batterie di 20 giocatori ciascuna e solo i migliori 4 di ognuna (con il recupero dei due migliori quinti) avranno accesso alla finale di domenica.

Le regate, sia le semifinali che le finali, si potranno seguire, con il commento in diretta di Camillo Zucconi, al seguente link:

https://sites.google.com/view/aveladacasa/virtual-regatta

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami